Lo spikeball
Un gioco che cambia le regole

Dal MiniVolleyal Volley S3

Il gioco della schiacciata

Lo Spikeball è il gioco della schiacciata, da cui inizia ogni azione di gioco. Questo lo rende uno strumento didattico che rivoluziona il percorso di apprendimento della pallavolo. È un percorso che sviluppa i principi del gioco di squadra.

È suddiviso in 3 libelli: WHITE, GREEN, RED, ognuno dei quali può essere giocato nelle formule 1 contro 1, 2 contro 2, 3 contro 3.

Lo Spikeball si avvale dei tre concetti chiave:
“GIOCARE SUBITO”, perché è un gioco immediato, che non richiede alcuna preparazione specifica, se non la conoscenza del gioco stesso e ha come scopo la conquista del punto e non l’acquisizione solo per errore avversario;
“LA FACILITAZIONE”, perché la palla può anche rimbalzare a terra anche più volte, può essere bloccata e passata al compagno;
“LA FLESSIBILITA’”, perché può essere giocato dall’1 contro 1 al 2 contro 2, al 3 contro 3 fino a un numero di giocatori per squadra definito dal numero totale di giocatori.

Physical Therapy

I Livelli

Tre livelli e molteplici configurazioni di gioco, per ottenre un'esperienza divertente e a misura di tutti bambini. Lo spikeball insegna ai giovani pallavolisti le dinamiche di gioco della pallavolo che sarebbero, altrimenti, molto distanti da loro. Facile, intuitivo e subito divertente.

Livello Bianco

Livello Verde

Livello Rosso

Prevention

Le regole dei livelli di gioco

  • Questo livello rappresenta il primo e immediato contatto con il gioco.

    La formula dell’1 contro 1 consente di adattare lo spikeball a qualsiasi situazione: campi non segnati, spazi aperti, alto numero di alunni.

    Questo gioco consente un impegno individuale elevato e un0alta frequenza di contatto con il pallone. Il gioco inizia con un attacco verso il campo avversario Attacco: può essere eseguito con un lancio a una mano o a due mani verso il campo avversario.

    Difesa: la palla può essere bloccata dopo 1 o 2 rimbalzi, si corre verso la rete e si effettua l’attacco.

  • Questo livello rappresenta il passaggio da un gioco dinamico e di movimento a un gioco in cui si introducono i primi elementi tecnici, perfezionabili attraverso i giochi per lo sviluppo dei fondamentali.

     Il gioco inizia con un attacco verso il campo avversario Attacco: può essere eseguito con un lancio a una mano o a due mani verso il campo avversario

    Difesa: la palla può essere bloccata dopo 1 o 2 rimbalzi, con auto-lancio e palleggio si alza la palla al compagno che attacca

    Alzata: dopo il blocco si effettua un palleggio di alzata al compagno che attacca.

  • Nel livello RED 3 contro 3 quasi tutto deve essere giocato al volo.

    La formula è quasi esclusivamente a punteggio, mini-partite, con squadre che si alternano in campo alla conquista della vittoria. Il gioco inizia con un attacco verso il campo avversario

    Attacco: può essere eseguito con un pallonetto o una schiacciata verso il campo avversario

    Difesa: la palla può essere bloccata dopo 1 rimbalzo, poi con auto-lancio e palleggio si alza la palla al compagno.

    Alzata: dopo la difesa si effettua un’alzata diretta al compagno che attacca.

    Muro: su ogni attacco avversario incentivare l’utilizzo del muro.

richiedi una prova

Attualmente il nostro progetto Sport Plus e Volley S3 è attivo in tre palestre:

Kennedy di Brugherio
Manzoni di Monza
Citterio di Monza

Puoi visitare le pagine dedicate ad ogni scuola per conoscere i giorni e gli orari dei corsi.

A.S.D. Sanda Volley - Via Giovanni Dalle Bande Nere 12 - 20900 Monza (MB)
Tel. 0392020748 | Fax 039835265 | email: sandavolley@asdsanda.it